Lastre-preaccoppiate

Tipologie di lastre in cartongesso

Le lastre in cartongesso possono essere utilizzate per molteplici utilizzi, da utilizzare su pareti, contropareti e controsoffitti: a tale scopo esistono numerose tipologie di lastre idonee per le varie esigenze tecniche, estetiche o funzionali.

Riportiamo di seguito alcune tipologie di lastre tra quelle più utilizzate nel settore:

Lastra bianca semplice GKB 13

Lastre in gesso rivestito costituite da un nucleo di gesso le cui superfici e bordi longitudinali sono rivestiti di speciale cartone perfettamente aderente, utilizzabili in tutte le tipologie edilizie per finiture d’interni.

Impiego: Pareti, contropareti e controsoffitti interni

Spessore mm: 9,5 – 12,5 – 15 – 18

Larghezza cm: 120

Lunghezza cm: 200 – 250 – 270 – 280 – 300 – 320 – 350

Ignilastra GKF 12.5

Lastre ‘antincendio’ in gesso rivestito a densità controllata, armate con fibre minerali e additivi per una miglior coesione del nucleo in gesso sotto l’azione del fuoco. Classificate DF secondo la norma UNI EN 520.

Impiego: Pareti, contropareti e controsoffitti dove è richiesta la protezione al fuoco

Spessore mm: 12,5- 15 ·18

Larghezza cm : 120

Lunghezza cm: 200 – 250 – 280 – 300

Idrolastra GKI 12.5

Lastre in gesso rivestito impregnate, sottoposte a speciale procedimento per limitare l’assorbimento di umidità.

Impiego: Pareti, contropareti e controsoffitti in ambienti umidi (bagni e/o cucine)

Spessore mm: 12.5

Larghezza cm: 120

Lunghezza cm: 200 – 250 – 300

Lastra FIREBOARD 12.5

Lastre in gesso rinforzato le cui superfici e bordi longitudinali sono rivestiti da uno speciale tessuto di fibre di vetro.

È un prodotto studiato per le più alte resistenze al fuoco.

Impiego: Resistenza al fuoco di pareti, contropareti e controsoffitti interni

Spessore mm: 12,5 – 15 – 20 – 25 – 30

Larghezza cm: 125

Lunghezza cm: 200

Flexilastra 6,5 mm

Lastra flessibile per superfici curveLe lastre flessibili sono lastre in gesso rivestito a spessore ridotto, altamente flessibili, da utilizzare per la realizzazione di superfici curve. Dato lo spessore ridotto, vanno usate sempre almeno in doppio strato.

Per raggi di curvatura particolarmente stretti, è necessario curvarle “a umido

Impiego: Pareti, contropareti e controsoffitti dove è richiestaalta flessibilità per creazione di superfici curve

Spessore mm: 6,5

Larghezza cm : 120

Lunghezza cm: 250 – 300

Idroignilastra GKFI 12.5

Lastre “antincendio” in gesso rivestito ad alta densità ed ulteriormente armato con fibre minerali all’interno del nucleo di gesso per migliorare la tenuta strutturale sotto l’azione del fuoco. Le lastre sono sottoposte a speciale procedimento per limitare l’assorbimento di umidità.

Impiego: Pareti, contropareti e controsoffitti in ambienti umidi e dove è richiesta protezione al fuoco

Spessore mm: 12,5 – 15

Larghezza cm: 120

Lunghezza cm: 200 – Possibilità di misure a richiesta del cliente

Isolastra PSE 12.5

Lastre in gesso rivestito  GKB accoppiate con isolante in polistirene espanso sinterizzato. Il pannello coibente, prodotto secondo la normativa U.N.I., è autoestinguente.

Insieme all’estrema leggerezza, densità di 15 kg/m3, l’Isolastra PSE offre un ottimo valore di conduttività termica pari a λ=0,038 W/mK. Le Isolastre PSE consentono l’eliminazione dei fenomeni di condensa dovuti ad una bassa temperatura superficiale interna delle pareti, pur conservando la capacità di assorbire e restituire il vapore acqueo in equilibrio con l’ambiente

Impiego: Isolamento termico di pareti in muratura perimetrali e divisorie.

Spessore cartongesso + polistirolo espanso mm:

9,5 + (20 – 30 – 40)

12,5 + (20 – 30 – 40 – 50 – 60 – 80)

Larghezza cm: 120

Lunghezza cm: 200 – 300

Isolastre LM1

Lastre in gesso rivestito, tipo GKB, costituite da un nucleo di gesso le cui superfici e bordi longitudinali sono rivestiti di speciale cartone perfettamente aderente; sul retro è incollato un materiale isolante formato da un pannello in lana di vetro di varie densità a prescindere dallo spessore.

Impiego: Isolamento termo-acustico di pareti in muratura perimetrali e divisorie.

Spessore cartongesso + lana di vetro mm:

9,5 + (20 – 30 – 40)

12,5 + (20 – 30 – 35 – 40 – 50)

Larghezza cm: 120

Lunghezza cm: 200 – 300

Isolastra XPS 12.5

Lastre in gesso rivestito GKB accoppiate con isolante in polistirene estruso. Il pannello coibente ha una densità di 33 kg/m3 ed una bassissima conduttività termica: λ=0,033 W/mK. Le Isolastre XPS sono una perfetta composizione di materiali assolutamente compatibili con la salute dell’uomo: non rilasciano sostanze nocive, coniugano la capacità igroscopica del gesso con l’elevata resistenza termica e all’umidità del polistirene. Le eccezionali caratteristiche dei pannelli rendono le Isolastre XPS particolarmente adatte quando siano richieste prestazioni termiche decisamente elevate.

Impiego: Isolamento termico di pareti in muratura perimetrali e divisorie.

Spessore cartongesso + polistirolo estruso mm:

9,5 + (20 – 30 – 40)

12,5 + (20 – 30 – 40 – 50 – 60 – 80)

Larghezza cm: 120

Lunghezza cm: 200 – 300

Isolastra FPE

Lastra in gesso rivestito GKB accoppiata con pannello di fibra di poliestere a densità differenziata dalle elevate prestazioni termiche e acustiche. Le Isolastre rappresentano il modo migliore per ottenere delle ottime prestazioni di isolamento acustico e termico.

Impiego: Isolamento termo-acustico di pareti in muratura perimetrali e divisorie.

Spessore cartongesso + poliestere mm:

12,5 + (30 – 40 – 50)

Larghezza cm: 120

Lunghezza cm: 200 – 300

About the author: Amministratore