soggiorno

Piastrelle per il soggiorno

I rivestimenti per la zona giorno soddisfano ampiamente le più svariate richieste per ogni tipo di ambiente, quanto a materiali, stili e prestazioni. Scegli quello più adatto a te. Dal marmo alla ceramica effetto legno.

Tra i rivestimenti più utilizzati per i pavimenti del soggiorno c’è sicuramente il gres porcellanato, un prodotto ceramico vetrificato molto resistente e facile da pulire che si adatta a qualsiasi stile, grazie alla vasta gamma di colori e formati. Inserti e pezzi speciali permettono di realizzare pavimentazioni con decori in base al proprio gusto personale. Il gres porcellanato colorato in massa garantisce inoltre un’ottima uniformità di colore. La tendenza attuale vede protagoniste piastrelle di formato più grande rispetto a quelle usate in passato, rettangolari o quadrate, posate senza fughe.

Moltissime sono oggi anche le collezioni di rivestimenti in gres porcellanato a effetto legno che uniscono in un solo materiale la comodità del prodotto ceramico e la bellezza delle essenze naturali. Questa tipologia è particolarmente adatta per il living, perché conferisce al pavimento il caldo effetto del legno. Le finiture ne riproducono le venature in modo così verosimile che non è facile distinguere la ceramica dal parquet. Le collezioni sono disponibili nel formato “a doghe” e in differenti tonalità. Sul mercato si trovano anche rivestimenti ceramici da posare a secco, cioè senza l’uso di collanti, subito calpestabili.

Classico e intramontabile per gli amanti degli ambienti più tradizionali, il marmo conserva infine inalterato il suo fascino. Un’altra soluzione per il living, alternativa alle piastrelle, è quella di ricorrere alla posa di superfici stampate, per esempio in calcestruzzo: questi prodotti sono disponibili in varie tipologie con svariati effetti materici e di colore e possono essere realizzati su misura.

About the author: Amministratore